Storia - GCVPC

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Il Gruppo

Nell'autunno del 1999, l'allora nascente COM20 organizza il 1° corso sovracomunale per volontari di Protezione Civile e circa 40 cittadini di San Donato Milanese frequentano il corso.
Nella primavera del 2000, alla fine del corso, una ventina di questi decidono di formare un Gruppo Comunale di Protezione Civile, fra questi c'era Giuseppe Florio ex sindaco della città.
Sotto la sua guida alcuni volontari scrivono lo statuto che poi passa all'approvazione di tutti i volontari. Lo statuto viene presentato al comune ed in una assemblea comunale viene approvato all'unanimità (Delibera di Consiglio Comunale n. 30 del 18 maggio 2000): da quel momento si costituisce il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di San Donato Milanese.
Il Legale Rappresentante del Gruppo è il Sindaco del Comune di San Donato Milanese nella sua qualità di Autorità Comunale di Protezione Civile (Legge 225/92 - art.15 terzo comma).
Il primo coordinatore è stato Lucio Viscione seguiti, in ordine cronologico da: Silvio Mutti, Mario Spurio, Giuseppe Montuoro e dall'attuale Andrea Ardenghi.
Dall'anno della sua nascita il Gruppo ha profuso il suo impegno in ogni evento calamitoso che purtroppo si è verificato in ogni regione d'Italia dando un senso alla parola "volontario" che tanto ci sta a cuore.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu